Netflix: The Irishman visto da 26,4 milioni di account in una settimana

The Irishman è partito fortissimo: Netflix ha condiviso i dati ufficiali relativi ai primi sette giorni di disponibilità, in cui ben 26,4 milioni di account hanno visto almeno il 70% del film – pari a circa 2 ore e mezza. La nuova, colossale fatica di Martin Scorsese, che vede un cast più che eccezionale – Robert De Niro, Martin Scorsese e un Joe Pesci ritornato dalla pensione ma in una forma sempre smagliante – ha anche fatto incetta di nomination ai Golden Globe: ben cinque, tra cui miglior regia, miglior film drammatico e miglior attore per tutti e tre i principali.

Visualizza l'immagine su Twitter

Non sono cifre da record, però: Bird Box ha fatto poco meno del doppio, con oltre 45 milioni di account nello stesso periodo di tempo. Sono tuttavia titoli difficili da confrontare in modo diretto: uno è un lavoro profondo, riflessivo e che dura circa 3 ore e mezza, mentre l’altro è un’avventura sci-fi/distopica da 2 ore. Bird Box è più facile da assimilare, ecco – anche solo per la necessità di tempo libero quasi dimezzata.

In ogni caso, Neflix prevede di raggiungere quota 40 milioni entro un mese. A quel punto il film con protagonista Sandra Bullock era già arrivato a 80 milioni. Diciamo che fortunatamente, vista la professione di “pittore” del personaggio di De Niro, non è per ora emersa alcuna “Irishman Challenge” come accadde per Bird Box.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *